Alpinismo

Se il fine dell’alpinismo classico è la scalata delle pareti rocciose e la conquista delle vette, sulle montagne alle Porte di Valtellina c’è solo l’imbarazzo della scelta: dalle Orobie alle vette granitiche della Valmasino, dalle pareti verticali alle creste, dalla roccia pura al misto.
Tante sono le cime famose nel mondo dell’alpinismo, Badile, Cengalo, Rasica e Disgrazia sono solamente alcuni dei nomi di maggior richiamo, ma oltre a queste ce ne sono molte altre che, se pur non così conosciute, presentano un’ampia varietà di salite: dalle normali, elementari o poco difficili, sino al vie più impegnative con una gamma intermedia di difficoltà tale da soddisfare ogni alpinista.

Ospitalità & Associati

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy