VAL LESINA - Legnone Alpe Cappello

Difficoltà : impegnativo

Mappa dettagliata : vedi e scarica il tracciato

Tracciato : scarica qui il tracciato

DESCRIZIONE PERCORSO

Questo circuito ci porta al rifugio Legnone e quindi all'Alpe Cappello.  
Il tempo totale del percorso è di circa 5 ore.
La partenza è da Tavani, frazione di Delebio, raggiungibile via auto o bus STPS .
La prima meta è l'abitato di Osiccio.  
Dal punto di partenza il primo tratto è un sentiero non tracciato.
Si prende al termine della strada asfaltata di Tavani e, superato un ponte in sasso a sinistra, si sale in mezzo al bosco.
Il sentiero ci permette di arrivare a collegarci alla strada sterrata/cementata che da Delebio sale a Osiccio.
La seguiamo fino all'abitato di Osiccio dove prendiamo un breve tratto di sentiero che sbuca tra le case e continua diritto salendo, portandoci a ricollegarci alla strada sterrata.
Proseguiamo sulla strada sterrata ed entriamo nella valle. Troveremo quindi l'indicazione per Rifugio Legnone (a destra).
Il sentiero entra nel bosco e a zig-zag sale fino ad aprirsi nell'alpeggio. Sempre salendo si arriva finalmente al Rifugio Legnone.
Prima di arrivare al rifugio una bella vista del monte Legnone e a sinistra della Val Lesina nel suo complesso, se presi nella bella giornata, sono una bella cartolina.
Proseguiamo all'interno dell'Alpe Legnone.
Dal rifugio il sentiero è in leggera discesa all'inizio, quindi in leggera salita nel tratto finale, prima di prendere lo strappo veloce del dosso che separa l'Alpe Legnone dall'Alpe Cappello.
Nel mese di giugno e inizio luglio è ancora possibile trovare neve nella parte finale, ma niente che non si possa passare con due scarponcini e due bacchette per verificarne la tenuta.
Entrando in Alpe Cappello iniziamo a scendere.
Davanti a noi l'alpe con lo stallone posto in posizione centrale e sopra questo una muratura a V per proteggerlo dalle slavine.
Ci spostiamo verso il "bordo esterno" e arriviamo al cartello indicatore.
Se si prosegue si va in Alpe Luserna, a sinistra si scende in Osiccio.
Scendiamo, passando davanti alla baita dell'alpe, quindi alla casera in località Panzone, e proseguiamo da qui sulla strada sterrata andando a congiungersi con il tratto fatto in salita.
Lo rifacciamo in discesa passando per Osiccio e quindi, seguendo la strada sterrata per Delebio, fino alla deviazione, non segnalata, per Tavani.
Un ultimo tratto di sentiero, in discesa, ci riporta alla partenza.      

DISCESA A VALLE
Scendendo all'abitato di Delebio ci vogliono circa 30 minuti a piedi per ritornare a Tavani. In alternativa, verificare il passaggio del bus STPS alla fermata in piazza Caduti di Nassiriya sulla S.S. 38.

PRESENZA FONTANE
Nella salita ci sono fontane a Osiccio, sopra Osiccio sulla strada sterrata, quindi al rifugio Legnone e alla baita in Alpe Cappello.

 

Ospitalità & Associati

Passi Alpini

  • Forcola:aperto
  • Foscagno:aperto
  • Maloja:aperto
  • San Marco:aperto
  • Spluga:aperto
  • Stelvio:aperto
  • Tonale:aperto

Newsletter

Contatti

Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno
Piazza Bossi 7/8, 23017 Morbegno, SO
  +39 0342 601140
  info@valtellinamorbegno.it

P.IVA 00795380146

Orari di apertura:
lun-sab 08.00 - 12.40 14.00 - 18.10
dom 08.00 - 12.00

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy