Skip to main content

Tag: Ardenno

Chiesa di San Lorenzo

La Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo di Ardenno è documentata fin dall’anno Mille, ma l’attuale edificio sorse non prima del 1497. Le modifiche apportate lungo i secoli alle sue strutture e alle decorazioni interne ed esterne hanno però modificato non poco l’aspetto della chiesa. Furono gli emigranti che durante i secoli inviarono le somme necessarie per la manutenzione ordinaria e per i lavori di ampliamento ed abbellimento. L’importanza di questo luogo è testimoniata dal fatto che in alcuni documenti è citata, all’interno delle mura del paese, una “turris ecclesiae episcopalis” poiché qui il vescovo riscuoteva le entrate che fruttavano dai beni valtellinesi. Nel 1540 venne inaugurata la grande ancona lignea eseguita dal Del Mayno. Un importante ampliamento è invece attestato dalla data 1584 incisa sull’architrave del portale d’ingresso. Lavori di restauro si susseguirono copiosi lungo i secoli fino a giungere al XX sec.

La facciata conclusa da un timpano è scandita verticalmente da quattro semplici lesene. Inoltre, è ingentilita al centro da un portale cinquecentesco in pietra nel cui timpano si osserva una scultura in marmo bianco raffigurante la Pietà. Ai lati si osservano due finte nicchie, mentre appena al di sotto del cornicione del timpano trovano posto tre finte finestre rettangolari. La torre campanaria è di origine romanica e risulta sopraelevata e ampiamente modificata in epoca imprecisata; su di essa si osservano ancora gli archetti ciechi correre sui lati nord ed est su più registri.

L’interno appare piuttosto unitario. L’aula è coperta da un ampio soffitto affrescato scenograficamente nei primi anni del Novecento dal pittore locale Eliseo Fumagalli, autore anche dei dipinti sulla volta del presbiterio. Due cappelle e due altari posti direttamente all’interno dell’unica navata caratterizzano lo spazio del tempio. La prima cappella a destra presenta una grande tela tardo cinquecentesca che raffigura l’Incoronazione della Vergine alla presenza della Santissima Trinità, di quattro Santi e dei due committenti Parravicini in orazione. L’altare in raffinate forme barocche presenta al centro una pala sei-settecentesca raffigurante Sant’Antonio da Padova col Bambino. Di epoca rococò il delizioso pulpito ligneo. Il presbiterio è incorniciato da un grande arco di trionfo poggiante su colonne e lesene dal capitello vagamente ionico. Questo presenta al centro un semplice altare marmoreo nel cui paliotto si osserva una croce greca. Dietro all’altare appare la grande ancona lignea, tra le opere più importanti della provincia di Sondrio. Originariamente venne posta sopra l’altar maggiore per poi essere rimossa nel 1728 e successivamente riassemblata. Uscendo dalla zona presbiteriale ci si imbatte in un altare in cupo marmo nero di Varenna, impreziosito nel paliotto da un motivo a raggiera eseguito con colorati marmi policromi e da una deliziosa grata in ferro battuto. Le due colonne incorniciano una tela seicentesca raffigurante San Carlo Borromeo in adorazione del Santissimo Sacramento. L’ultima cappella è invece dedicata al culto della Beata Vergine e stupisce per la raffinata decorazione plastica in stucco, anche se oggi è assai deteriorata. Inoltre presenta al centro una nicchia, dove si osserva il simulacro della Madonna col Bambino e attorno, circondata da 15 piccoli ramini raffiguranti i Misteri del Rosario.

Rifugio Alpe Granda

rifugio alpe granda buglio in monte

Rifugio Alpe Granda

Indirizzo:
Loc. Alpe Granda – 23011 Ardenno (SO)

Telefono:
+39 347 7566960

E-mail:
poletti.vittorio@gmail.com

CIR: 014005-RIF-00001

Una nuovissima struttura interamente in legno in mezzo al verde dei boschi e dei pascoli ancora sfruttati.

Il rifugio è aperto tutti i giorni dal 15 giugno al 7 gennaio.

Compatibilmente con le condizioni di innevamento e di rifornimento idrico il rifugio può essere aperto anche dal1° febbraio al 14 giugno.

Si prega di informarsi preventivamente presso il gestore.

Albergo Ristorante Innocenti

Esterno albergo ristorante Innocenti Ardenno

Albergo Ristorante Innocenti

Web:
www.albergoinnocenti.com

Indirizzo:
Via Gaggio – 23011 Ardenno (SO)

Telefono:
+39 0342 660398+39 334 3379805

E-mail:
info@albergoinnocenti.it

CIR: 014005-ALB-00001

L’Albergo Ristorante Innocenti nasce nel 1970 per volere di Lino Innocenti.

Per una vacanza da sogno alla scoperta della natura, scegli l’albergo Innocenti che si trova nel cuore della Valtellina, alle porte di Sondrio. Soggiornando presso la struttura potrai scoprire i sapori tipici e le tradizioni valtellinesi.

Immerso nel verde in località panoramica. Provvisto di 10 camere, 20 posti letto. Bar, ristorante, sala TV e parcheggio privato.

La passione per la ristorazione è stata tramandata ai figli e, in particolare, a Marco Innocenti che oggi gestisce l’attività. Presso la struttura è disponibile un servizio di noleggio mountain e-bike (x 4), per ospiti e non.

Le Case dei Baff

Esterno Le Case dei Baff

Sala da pranzo agriturismo Le Case dei Baff Ardenno

Agriturismo Le Case dei Baff

Indirizzo:
Via dei Mulini, 19 – 23011 Ardenno (SO)

Telefono:
+39 0342 661045

E-mail:
info@lecasedeibaff.com

Web:
www.lecasedeibaff.com

CIR: 014005-AGR-00001

Alle porte della Valmasino, frutto del recupero di un mulino del primo Novecento, l’Agriturismo Le case dei Baff è immerso nel verde e in prossimità di interessanti percorsi escursionistici, a pochi chilometri dai centri montani di Bormio e Livigno.

Dispone di un ampio parcheggio, di uno spazio giochi per bambini e offre la possibilità di incontrare simpatici animali.

Proponiamo piatti tradizionali valtellinesi e specialità della casa, tra cui salumi e carni di nostra produzione, dolci caserecci e… da non perdere… la carne cucinata al lavecc!

Oltre ai più pregiati vini valtellinesi, potrete degustare il vino ottenuto da uva nebbiolo vinificato direttamente presso le nostre cantine.

Disponiamo di un’ampia sala, in pietra e legno di castagno, ideale per una cena in compagnia o una cerimonia, e di ambienti più raccolti per rilassarsi ed assaporare la nostra cucina.

Nella rilassante atmosfera serale, offriamo alloggio in confortevoli camere singole e doppie, con bagno.

Giorni di chiusura: lunedì e martedì

Scarica QUI il menu di Pasqua 2024